La Chiesetta di San Daniele

La Chiesetta di San Daniele

Il grazioso edificio religioso con portico, dedicato a San Daniele in Monticello, risale all’Settecento. Si trova su un colle alle spalle dell’abitato di Andreis e si raggiunge percorrendo una scalinata in sasso nel verde. Distrutta dal terremoto del 1864, la chiesa è stata rifatta poco dopo per volontà degli andreani. Di qui la vista si apre sulle montagne e sulla faglia Periadriatica.

Sempre a Daniele, santo che proteggeva dalle belve, era dedicata una chiesetta di cui oggi resta solo il pavimento, posta appunto sul Monte San Daniele, tra Andreis e Barcis, e luogo di una processione in epoca medievale.

Scopri le altre meraviglie

Menocchio Aldo Colonnello
Montereale Valcellina

Il Menocchio, mugnaio eretico

Il mulino preso in affitto da Domenico Scandella detto Menocchio a fine Cinquecento si trova sulla riva destra del Cellina, poco più in basso rispetto alla Chiesa di Santa Maria, oggi di San Rocco.

Maggiori informazioni