L’orrido del torrente Molassa

L'orrido del torrente Molassa

La spettacolare gola del torrente Molassa fa parte della Riserva Naturale Forra del Cellina (percorribile anche con il Trenino della Valcellina): la si può ammirare tra Andreis e Barcis. Vi passava la vecchia strada che a inizio Novecento ha tolto dall’isolamento la valle. Prima, l’unico accesso era la mulattiera per il passo della Croce, posto tra il Monte Jouf e il Fara, e il primo centro abitato che si incontrava era Bosplans. Con la nascita della carrozzabile, Andreis resta ai margini, non più luogo di passaggio obbligato.

Scopri le altre meraviglie

Roiello Pellegrin
Montereale Valcellina

Il roiello del Pellegrin

L’acqua corrente viene portata a San Leonardo Valcellina nel 1837 grazie all’intuizione di un contadino del luogo, Giovanni Antonio Dell’Angelo, detto il Pellegrin. Prima c’era la “laguna”, una pozza stagnante e malsana, alimentata dalle piogge, al centro della piazza.

Maggiori informazioni
Stretta di Pinzano
Pinzano al Tagliamento

La Stretta di Pinzano

All’indiscussa bellezza del paesaggio, la Stretta di Pinzano unisce caratteri di interesse scientifico di respiro nazionale. Per questo è annoverata tra i geositi della Regione Friuli Venezia Giulia

Maggiori informazioni