Attività all’aria aperta ad Andreis

Attività all'aria aperta ad Andreis

Il territorio montuoso e impervio di Andreis offre diverse possibilità di escursioni a piedi, anche di livello alpinistico. Pur non raggiungendo altitudini troppo elevate (con l’eccezione del Monte Raut), si raccomanda estrema attenzione e prudenza nel percorrere sentieri spesso molto esposti e immersi nella wilderness.

Consigliato per gli appassionati delle tradizioni locali, il sentiero dei vecchi mestieri, che parte dal Pical, tocca i luoghi più significativi per l’economia di un tempo, tra cui la fâvria. Per chi ama la natura le acque, c’è il sentiero del Monte Cjavac (attenzione, a seconda della stagione, può essere necessario guadare più volte il torrente. Solo per escursionisti molto esperti, è possibile salire sul Monte Raut o, più facilmente, si può raggiungere Forcella Antracisa, per un ampio panorama sull’ambiente selvaggio della valle.

Quello del sottosuolo, è un altro interessante spazio da esplorare ad Andreis, per gli speleologi (per informazioni: caipordenone.it/attivita/speleologia). Nel 1864 in una grotta del Monte Castello, a 1260 m s.l.m. hanno trovato rifugio sedici garibaldini in fuga dopo l’insuccesso dei moti risorgimentali di Navarons. Inseguiti dalle truppe austroungariche, hanno trovato rifugio proprio ad Andreis e qui sono stati soccorsi dalla popolazione.

Per chi invece fa arrampicata, c’è la palestra di roccia Al Palazzo, presso Bosplans.

Scopri le altre meraviglie

Montereale Valcellina

Ferrovia Pedemontana

Percorrere la linea ferroviaria pedemontana Sacile-Gemona permette di attraversare paesaggi, corsi d’acqua e ambienti molto suggestivi, aperti sulla pianura e affacciati sui primi rilievi dell’arco alpino.

Maggiori informazioni
Chiesa San Rocco
Montereale Valcellina

La Chiesa di San Rocco

Fuori dal centro abitato, sulla strada che porta verso la stretta di Ravedis, si trova la Chiesa di San Rocco, circondata dal cimitero. È uno spazio, questo, da secoli dedicato al culto religioso: poco distante infatti è stata rinvenuta una piccola ara votiva del I secolo a.C., dedicata alla divinità fluviale Temavus.

Maggiori informazioni
Casera Rupeit piedi sui luoghi
Montereale Valcellina

Coi piedi sui luoghi

Una fitta rete di sentieri ben segnati si allarga sul territorio di Montereale Valcellina, comprendendo le frazioni e i tanti luoghi di interesse culturale, storico e naturalistico.

Maggiori informazioni